Comunicação em evento científico
Un chilometro di case. La riqualificazione in corso del quarto piano di Corviale a Roma
Título Evento
XXII Conferenza Nazionale SIU - Società Italiana degli Urbanisti
Ano
2019
Língua
Outra Língua
País
Itália
Mais Informação
Abstract/Resumo
Chi si interessa di edilizia residenziale pubblica a Roma, e non solo, si sarà certamente imbattuto in Corviale per motivi di lavoro, studio o per semplice curiosità personale. Questo perché il gigantesco complesso di alloggi ERP nella periferia Sud-Ovest di Roma rappresenta un esempio architettonico e urbanistico controverso nello scenario romano e nazionale. Nel progetto originario del 1972, il piano libero o quarto piano – in realtà corrisponde al 3°-4°-5° piano dell’edificio – doveva contenere servizi e spazi collettivi, ma fu sin da subito occupato, generando degrado architettonico e conflitti sociali. Attraverso questo articolo si vuole mettere in evidenza la modalità di esecuzione del progetto di riqualificazione, esito di un Contratto di Quartiere II, pensato in 10 fasi e di durata massima 5 anni, attraverso i passaggi di spostamento delle famiglie, la demolizione degli alloggi abusivi esistenti e la costruzione delle nuove case popolari. Nonostante derivi da un percorso lunghissimo, è un intervento iniziato da poco – demolizioni iniziate a gennaio 2019 – attraverso il quale è possibile riflettere su opportunità e criticità per l’offerta abitativa romana e per la rigenerazione del quartiere. Sviluppando le tematiche di occupazione, ri-alloggiamento e demolizione della casa, la metodologia adottata è quella dello studio di caso, integrando metodi dell’architettura e delle scienze sociali, tra revisione della letteratura, analisi dei dati, interviste e osservazione partecipante con i soggetti del processo.
Agradecimentos/Acknowledgements
--
Palavras-chave
social housing,urban regeneration,participation
Registos Associados

Esta comunicação está associada ao registo seguinte: